Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo – 2 aprile 2021

Il prossimo 2 aprile ricorrerà la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, istituita dall’ONU nel 2007 con lo scopo di sensibilizzare le comunità e i cittadini degli Stati membri delle Nazioni Unite alla conoscenza di questo disturbo e porre l’attenzione sui diritti delle persone che ne sono affette e delle loro famiglie.

Una Giornata che quest’anno assume un particolare rilievo. L’emergenza sanitaria ha mostrato, infatti, con tutta evidenza, l’importanza di vivere in una società veramente inclusiva, in cui vengono rispettati e garantiti i diritti di tutte le cittadine e di tutti i cittadini: intervenire sulle situazioni di fragilità e difficoltà, assicurare condizioni di benessere, è fondamentale sia per i singoli, che per la collettività.

Il nostro sistema di Istruzione può vantare una legislazione tra le più avanzate al mondo per quanto riguarda l'inclusione scolastica, ma è necessario promuovere una sempre maggiore consapevolezza rispetto a questo tema per migliorare le opportunità di formazione e di crescita di alunni e studenti con disabilità e di tutta la comunità scolastica, anche in considerazione delle sfide che questi tempi impongono.

Come ormai da tradizione, il “blu” sarà il colore utilizzato per identificare iniziative svolte da Istituzioni e Associazioni in occasione della Giornata Mondiale e potrà essere impiegato come simbolo per manifestare e promuovere azioni di solidarietà, inclusione, equità.

Considerata la rilevanza educativa, culturale e sociale dell'iniziativa, tutte le scuole sono invitate a garantire la massima sensibilizzazione di tutta la comunità educante, per una partecipazione informata e consapevole.

 

IL MINISTRO

prof. Patrizio Bianchi