Analisi del contesto e bisogni del territorio

POPOLAZIONE SCOLASTICA

OPPORTUNITÀ

La scuola, attraverso l'attivita' educativa, didattica e laboratoriale, intende concorrere alla formazione globale dell'alunno. L'Istituto Alberghiero deve continuamente confrontarsi con la situazione del territorio in cui opera e con le richieste che da esso (e dalle famiglie) emergono per dare loro risposte il piu' possibile adeguate. Le nostre opportunita' date allo studente come persona significano attenzione alle sue difficolta', aiuto nel cercare di superarle, anche attraverso percorsi individualizzati, apertura al colloquio con lo studente stesso e con i suoi genitori, nell'ottica di una fattiva collaborazione nell'azione formativa. In particolare il ricorso a metodologie progettuali e alle opportunita' offerte dall'alternanza scuola-lavoro sono gli strumenti privilegiati per sviluppare il rapporto col territorio e utilizzare a fini formativi le risorse disponibili.

VINCOLI

L'istituto e' frequentato da alunni di diversa estrazione sociale, molti dei quali provenienti dai paesi limitrofi e altri da Caserta e dall'interland casertano, per cui devono sostenere il disagio del pendolarismo. L'utenza tipo del nostro istituto presenta aspetti peculiari legati alla debole motivazione allo studio, alla carenza o, a volte, alla mancanza di un metodo adeguato, alla difficoltà di attenzione e concentrazione durante le attività in aula.

TERRITORIO E CAPITALE SOCIALE

OPPORTUNITÀ

Il territorio si caratterizza per la sua bellezza naturale e per la presenza di svariati siti archeologici, elementi questi che s'intrecciano con la presenza di una discreta ristorazione basata su prodotti tipici che offrono opportunità strategiche per valorizzare le tradizioni matesine e per promuovere l'economia e il benessere nella nostra Terra. Pertanto, l'istituto si pone come anello di congiunzione tra le offerte del territorio e gli Enti locali che contribuiscono alla crescita professionale degli studenti. Per quanto riguarda l'Ente Locale di riferimento (Provincia) appare significativo l'intervento di Assistenza Specialistica in favore di Alunni Disabili. Le finalità del servizio sono di assicurare l'assistenza e il sostegno in ambito scolastico agli alunni diversamente abili e di garantire loro l'integrazione sociale e il diritto allo studio.

VINCOLI

Il contesto socio-economico dell'Istituto presenta le caratteristiche tipiche delle aree meridionali interne: alti livelli di disoccupazione giovanile, persistenza del fenomeno dell'emigrazione lavorativa, crisi delle poche realtà produttive industriali e imprenditoriali della zona, attività operanti nel settore terziario legate prevalentemente ai servizi pubblici, ricerca di nuove funzioni e ruoli delle tradizionali attività agricole e artigianali. La popolazione residente sta registrando negli ultimi anni una lieve decrescita più rilevante nei comuni decentrati. Nell'area si registra il fenomeno di invecchiamento della popolazione e un tasso di natalità inferiore alla media provinciale e regionale. Per quanto riguarda l'Ente Locale di riferimento (Provincia), si lamenta l'inadeguatezza e l'estrema lentezza degli interventi di manutenzione che, a volte, riducono le potenzialità educative e formative della scuola.

RISORSE ECONOMICHE E MATERIALI

OPPORTUNITÀ

L'Istituto e' situato al centro della cittadina ed e' poco distante dalla stazione ferroviaria e dal capolinea dei pullman. Si compone di due corpi adiacenti: - una sede centrale, dove sono ubicati anche gli uffici e i laboratori - una sede di recente costruzione circondata da un ampio piazzale nei pressi della palestra. Nel complesso le strutture sono buone ed adeguate anche alle esigenze dei portatori di handicap. Le aule del nuovo edificio sono dotate di LIM e PC. Nell'anno scolastico 2014/15, la Scuola - grazie al PON FESR 'Ambienti per l'apprendimento' POR regione CAMPANIA - Obiettivo/Azione PON B 4.A FESR06 POR CAMPANIA 2012 180 - si e' dotata di attrezzature specifiche ed informatiche per i laboratori di cucina, sala e ricevimento al fine di migliorare l'apprendimento delle competenze chiave. In tal modo si sono adeguati gli stessi laboratori ai metodi gestionali e lavorativi delle strutture alberghiero-ristorative più moderne.

VINCOLI

I vincoli maggiori che si evidenziano sono relativi alla struttura della palestra che necessita di maggiore manutenzione. Le risorse economiche sono a volte insufficienti sia per la realizzazione delle esercitazioni laboratoriali (acquisto derrate alimentari, strumentazione ecc) sia per le attivita' gestionali e progettuali (fondo d'istituto, formazione, sicurezza).